Troppo sale nella dieta danneggia le difese immunitarie contro le infezioni batteriche. Lo studio tedesco.

Per tenere le difese immunitarie in piena efficienza c’è qualcosa che tutti possono fare anche durante il forzato isolamento: assumere poco sale o, quantomeno, avere cura di restare entro i limiti stabiliti dall’Oms, e cioè 5 grammi al giorno (equivalenti a circa un cucchiaino da tè raso). Uno studio dei ricercatori dell’ospedale universitario di Bonn, in Germania, appena pubblicato su Science Translational Medicine, condotto su modelli animali e volontari umani, dimostra che il consumo di una quantità di cibo corrispondente a due pasti al fast food comporta ripercussioni significative sulle difese dell’organismo (oltre che, come noto, sulla pressione sanguigna).

[continua a leggere]

Potrebbero interessarti i nostri nuovi corsi!

(clicca sull'immagine per maggiori dettagli)




RICHIEDI INFORMAZIONI GRATIS

INFORMATIVA AI SENSI DEL DLGS 196/2003
I dati personali raccolti attraverso questa pagina vengono utilizzati da Lifestyle Changing - Associazione no profit solo per adempiere alla richiesta di informazioni ricevuta dall’utente, ovvero fornire le informazioni richieste. Lifestyle Changing - Associazione no profit si impegna a non fare uso commerciale delle informazioni qui raccolte e a non rivenderle a terzi. Per visualizzare l'informativa sui dati personali si rimanda al seguente link informativa-privacy
 
   

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Sig.ra Claudia Petrazzuolo
eMail: info@corsidiformazionecm.it
Lifestyle Changing -  Associazione no profit  Cf:92056210468
 

 

POWERED BY DIGIPO.TECH

 INFORMATIVA UTILIZZO COOKIE