Come smettere di fumare una volta per tutte!

Si sente spesso dire che per smettere di fumare occorre una forte forza di volontà. È vero. Ma questa definizione può essere ingannevole, in quanto sembra sottintendere che il voler smettere sia la cosa più importante. E infatti è anche per questo che molti fumatori dichiarano di "voler smettere" da tanti anni, ma di non riuscire a farlo. Insomma, la volontà non manca. È la messa in pratica a difettare. Questo accade per tanti motivi, l'aneddotica è più o meno nota a tutti. Non si smette perché in fondo fumare "piace", perché non è mai il momento adatto, perché aiuta contro lo stress, perché contribuisce positivamente a mantenere il peso. Et cet, et cet. Si potrebbe dire che ogni scusa è buona, ma la verità è che dietro queste motivazioni c'è il nostro cervello. Leggi tutto...

 


Il vero limite dell'intelligenza artificiale.

E’ dagli anni Cinquanta che sappiamo che una macchina non è in grado di imparare il linguaggio degli esseri umani, né di pensare come noi. Perché allora parliamo di intelligenza? Leggi tutto...

 


I consigli per sanificare gli ambienti chiusi dall'Istituto superiore di sanità!

Dall’uso di prodotti specifici per la pulizia e l’igiene, al ricambio dell’aria nei luoghi chiusi. Questi sono solo alcuni dei suggerimenti che il Gruppo di Studio Nazionale Inquinamento indoor dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) ha messo a punto per una corretta igiene di ambienti chiusi, utili sempre ma in particolare in questo momento in cui la pulizia dell’aria e delle superfici, deve essere più accurata. Leggi tutto...

 


Nutrizione ed esercizio fisico: Sottopeso

Quando siamo eccessivamente magri (in sottopeso) i tessuti soffrono, la scarsa massa muscolare incide sull’attività cardio-respiratoria, la cute si assottiglia e diventa secca e l’individuo risente di una riduzione della forza. Leggi tutto...

 


I segreti della neuroplasticità: come il nostro cervello si adatta e cresce!

In medicina e in biologia siamo stati formati sulla base di alcune idee vecchie e imprecise: quello che è scritto nel DNA è ciò che determina il nostro destino e il cervello non può rigenerarsi e ripararsi e dunque, dopo la fine dello sviluppo, può solo regredire. Al contrario, la capacità del nostro cervello di rigenerarsi in base alle proprie esperienze, detta anche neuroplasticità, apre scenari molto interessanti. Leggi tutto...

 

Via tristezza e umore nero con gli estratti di Zafferano!

Gli sbalzi d'umore, la tristezza e la depressione della menopausa possono essere contrastati con i rimedi naturali giusti, utilissimi anche a chiunque attraversi un periodo difficile della vita. 

Leggi tutto...
   

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Sig.ra Claudia Petrazzuolo
eMail: info@corsidiformazionecm.it
Lifestyle Changing -  Associazione no profit  Cf:92056210468
 

 

POWERED BY DIGIPO.TECH

 INFORMATIVA UTILIZZO COOKIE